Cerca
  • La Psicologa della Moda

Ad ognuno il proprio Stile!

Lo stile é identità e la moda é lo strumento per comunicarlo.

Lo stilista crea in base al suo stile, che poi é l'identità della maison stessa, la sua!

Ecco perché l'abito non fa la differenza, non crea stile.


Un abito - e tutto il suo contorno (trucco-parrucco-accessori) - sono l'espressione/proiezione di molti fattori individuali e sociali.

Lo stile é imprescindibile da tutto questo.

Ogni persona ha la sua storia, filtra le informazioni col proprio schema mentale fatto di esperienza, apprendimento ma anche di stereotipi e pregiudizi, é influenzato dalla propria cultura di appartenenza e dal gruppo sociale con cui condivide valori e ideali, che siano parenti, amici o colleghi etc.


Lo stesso abito indossato da due persone diverse non avrà mai lo stesso stile.

Prendi banalmente un paio di jeans ed una camicia - capi anonimi per antonomasia - e vesti due fratelli, Lapo e John [...Elkann] ad esempio.

Li vedi uguali? Noooooo.

Caso semplice: due maschi, stessa famiglia e stessa cultura.

Uno dei due si sentirà comunque più a suo agio dell'altro, entrambi avranno vissuto esperienze diverse vestendo quei panni e volere-volare avranno scelto differenti modelli di riferimento; uno si piacerà più o meno dell'altro ed entrambi percepiranno il loro corpo e la loro immagine in modo diverso: chi noterà sempre le lentiggini chi l'attaccatura dei capelli...si fa per dire.


Quante volte siamo andate a fare shopping con un'amica e abbiamo visto due mondi diversi? Ad ognuno il proprio stile...


Alla prossima

VR


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

© 2020 by La Psicologa della Moda